Informazioni importanti

Verificate le ultime raccolte della carta effettuate presso alcune utenze commerciali, abbiamo purtroppo notato che troppo spesso vengono conferiti con la carta SCONTRINI FISCALI, RICEVUTE E BIGLIETTI GRATTA E VINCI (RICEVITORIE E TABACCHINI).

TALI RIFIUTI NON POSSONO ESSERE CONFERITI CON LA CARTA MA UNICAMENTE NEL SECCO NON DIFFERENZIABILE.

In caso di presenza di scontrini o di altro materiale non differenziabile, LA CARTA NON VERRA’ RITIRATA

CARTA CONGIUNTA

Regole per una corretta raccolta differenziata della carta congiunta. 

Che cos'è la CARTA CONGIUNTA e quando posso conferirla?
La CARTA CONGIUNTA è composta sopratutto da giornali, riviste, fogli di carta per fotocopie, depliant, riviste etc.
Abbiamo necessità di raccogliere carta congiunta, non mischiata con cartone e altri tipi di carta non riciclabile. Per arrivare a questo obbiettivo IL SABATO i nostri operatori effettueranno una raccolta speciale DI SOLA CARTA CONGIUNTA.

Questa dovrà essere conferita SENZA BUSTA DI PLASTICA in un contenitore o in un cartone.
Il martedì ed il sabato invece verranno ritirati i CARTONI detti anche CARTA SELETTIVA che dovranno essere piegati e RIDOTTI DI VOLUME

Cosa non posso conferire nella CARTA CONGIUNTA?
Cartoni da imballaggio (da conferire con il CARTONE SELETTIVO il martedì ed il sabato)
carta da forno, scontrini fiscali, carte termiche, coppette del gelato, carta oleata per focaccia, salumi (tutti rifiuti da conferire il lunedì ed il venerdì con il secco)